Crea il tuo albero genealogico della salute familiare

La storia di salute della tua famiglia

Uno strumento importante per l’esperto di Medicina personalizzata è la storia di salute della tua famiglia.

Conoscere le malattie che hanno colpito i tuoi parenti
permette di consigliarti dei test genetici per individuare
le possibili malattie a cui potresti essere geneticamente predisposto.

Crea qui il tuo albero della salute familiare!

Puoi creare le schede sanitarie personali per ogni tuo familiare e visualizzare l’albero della salute familiare, che permetterà all’esperto di Medicina personalizzata di valutare molti dei rischi per la tua salute e darti utili indicazioni per mantenere il tuo benessere.

L'opuscolo "Promuovi la tua salute".

 

Costruire l'albero genealogico della salute familiare

Istruzioni e spiegazioni per la raccolta dei dati di salute tuoi e della tua famiglia.

Promuovere la tua salute significa partecipare attivamente al mantenimento del tuo benessere.

La ricostruzione della storia della salute della tua famiglia, può aiutarti ad individuare alcuni rischi potenziali per la tua salute. Ricostruire la storia della salute della tua famiglia è quindi un primo passo sulla strada del benessere, perché ti permette di mettere a fuoco quali potrebbero essere alcune delle malattie a cui sei più suscettibile.
Seguendo le istruzioni sul libretto o in queste pagine web, potrai organizzare le informazioni che raccoglierai riguardo alla tua salute in apposite schede sanitarie personali e dei membri della famiglia, che poi potrai rappresentare attraverso l’albero della salute familiare, uno schema in cui per ogni membro della famiglia saranno annotati i legami parentali e gli aspetti principali relativi alla salute.

Una specie di albero genealogico della salute, che potrà essere usato per individuare prontamente eventuali ricorrenze di interesse medico della tua famiglia.

 

La storia della salute familiare

La maggior parte di noi sa che possiamo ridurre il nostro rischio di ammalarci seguendo una dieta sana, facendo attività fisica ed evitando abitudini poco salutari, come il fumo.
Pochi invece sanno che l’insorgenza di alcune malattie può essere legata alla propria storia familiare. Infatti, se uno o più componenti della tua famiglia hanno avuto alcuni problemi di salute, anche tu potresti essere a rischio per le stesse malattie (familiarità). Questo perché spesso i tuoi familiari condividono con te parte del tuo codice genetico (DNA), lo stile di vita e le condizioni ambientali.
Oggi sappiamo come la trasmissibilità genetica interessi malattie comuni e talvolta importanti, come quelle cardiache, l’ictus, il diabete o i tumori.
Una prima indicazione della trasmissibilità o condivisione di fattori di rischio si può avere appunto attraverso la valutazione della ricorrenza di alcune malattie nella stessa famiglia (quanti parenti consanguinei hanno sofferto della stessa malattia o di malattie affini). Per questo ricostruire la storia familiare è un passaggio importante per individuare una suscettibilità genetica alla malattia, o abitudini e ambienti nocivi per la salute.

È però importante sapere che avere familiarità per una malattia non significa necessariamente ammalarsi, si tratta solo di un indice di maggiore suscettibilità a quella malattia, che oggi, grazie ai progressi della diagnostica e con la prevenzione personalizzata, può essere da un lato tenuta sotto controllo, e dall’altro limitata.

 

La suscettibilità alle malattie

Una volta individuate le malattie più ricorrenti nella famiglia, dovranno essere identificate tutte quelle condizioni che possono favorirne l’insorgenza, i tuoi “fattori di rischio”, che possono essere genetici, oppure legati allo stile di vita e alle condizioni ambientali.
Per capire come insorgono le malattie immaginiamoci una bilancia, dove sul piatto di sinistra ci sono i fattori di rischio, mentre nel piatto di destra ci sono i fattori protettivi. La malattia arriva quando la bilancia pende troppo dalla parte dei fattori di rischio. La conoscenza di questi fattori è importantissima per mettere in atto una strategia mirata di prevenzione pro-attiva delle malattie e per il mantenimento del tuo benessere.

Quindi anche se non è possibile cambiare i geni, conoscere la propria suscettibilità genetica ad una malattia deve indurre a diminuire tutti gli altri fattori di rischio e ad aumentare i fattori protettivi, in modo che la bilancia della salute venga mantenuta in equilibrio.

Esistono due livelli di conoscenza della propria suscettibilità allo sviluppo di determinate malattie:

  • conoscere la storia di salute della tua famiglia, e noi ti insegniamo come farlo;
  • fare le analisi di genomica predittiva, che richiedono un semplice test in un centro specializzato. (link a medicina personalizzata)

Le schede personali e l'albero della salute

Le informazioni riguardo alla storia di salute della tua famiglia e alle tue condizioni di salute sono un tesoro prezioso, da annotare in una vera e propria raccolta di schede sanitarie personali che il medico potrà usare sia per iniziare ad analizzare i rischi potenziali per il tuo benessere, sia per capire meglio i tuoi problemi di salute. Le informazioni sulla storia di salute della famiglia devono essere il più dettagliate possibile, ed essere annotate individualmente. I tuoi parenti sono la miglior fonte di informazione riguardo alla tua famiglia. Può capitare, però, che per alcuni parenti non sia possibile raccogliere informazioni, o che vengano raccolte solo in parte.

Laddove possibile può essere utile procurarsi la documentazione medica ed eventuali certificati di morte dei membri della famiglia, oppure mostrare le schede al medico di famiglia che potrebbe ricordare particolari importanti.

In questa sezione troverai gli strumenti e le indicazioni per conoscere, comprendere e analizzare la storia di salute della tua famiglia, e quindi creare schede sanitarie personali per ogni componente, da cui poi sarà possibile costruire un vero e proprio albero genealogico della salute della tua famiglia.

Quali informazioni devo raccogliere?

Ecco le indicazioni sulle informazioni da raccogliere riguardo ai componenti della tua famiglia e che dovrai utilizzare per compilare le singole schede sanitarie e in parte per la costruzione dell’albero genealogico della salute:

Su chi raccogliere informazioni:

  • te stesso, i tuoi fratelli e sorelle;
  • i tuoi nonni e magari anche i tuoi bisnonni;
  • i tuoi genitori, zii e zie;
  • i tuoi figli;
  • i tuoi nipoti;
  • se possibile su altri familiari consanguinei.

Informazioni di base da raccogliere:

  • nome;
  • parentela (genitore, nonno, zio, ecc.);
  • data di nascita (se non ricordi cerca di approssimare in maniera più precisa possibile);
  • etnia (caucasica, asiatica, meticcio, ecc.);
  • se il familiare è mancato annotare l’età in cui è avvenuto il decesso ;
  • luogo di nascita;
  • luogo di residenza.

Informazioni sullo stile di vita:

  • ambiente in cui vive (città, campagna, mare, ecc.);
  • tipo e ambiente di lavoro (impiegato in ufficio, operaio in industria chimica, ecc.);
  • attività fisica (quanta e quale);
  • tipo di alimentazione (vegetariana, cinese, mediterranea, ecc.).

Informazioni sulla storia della salute:
Chiedi ad ognuno dei tuoi familiari di indicare tutti gli aspetti importanti per la salute.
Annotare per le malattie, dove possibile, l’età di comparsa, il tipo e la gravità.

Gli aspetti relativi alla salute da accertare (da segnalare solo se presenti) sono:

  • Malattie cardiovascolari (ipertensione, infarto, aritmie, trombosi venose e/o arteriose, ecc.)
  • Malattie cerebrovascolari (ictus, ischemie, demenza vascolare, ecc.)
  • Cancro (alla mammella, alle ovaie, al colon, ecc.)
  • Diabete
  • Colesterolo e/o trigliceridi alti
  • Obesità
  • Malattie respiratorie (bronchite cronica, asma, enfisema, ecc.)
  • Allergie (shock anafilattico, orticaria, riniti, asma, dermatiti, ecc.)
  • Osteoporosi
  • Artriti e malattie reumatiche (artrite gottosa, artrite reumatoide, osteoartrosi, lupus eritematoso sistemico, sclerosi sistemica, vasculiti, ecc.)
  • Malattie infiammatorie dell’intestino (colite ulcerosa, morbodi Crohn)
  • Celiachia
  • Problemi di salute mentale (depressione, schizofrenia, disturbi dell’ansia, ecc.)
  • Uso di sostanze stupefacenti
  • Fumo (se fumatore specificare da quanto tempo e il numero di sigarette, se ex-fumatore aggiungere quando ha smesso, ecc.)
  • Abuso di alcol (specificare se ci sono stati abusi, la quantità di alcol giornaliera e gli astemi)
  • Ritardi nella crescita/sviluppo, problemi di apprendimento
  • Cecità/Perdita della vista
  • Malattie neurodegenerative e neuro infiammatorie (Alzheimer, Parkinson, sclerosi laterale amiotrofica, sclerosi multipla, ecc.)
  • Malformazioni (malattie cardiache, spina bifida, ecc.)
  • Sordità / perdita dell’udito
  • Malattie infettive (epatiti, tubercolosi, ecc.)
  • Altre malattie importanti
  • Aspetti legati alla gravidanza (numero di bambini, complicazioni, aborti spontanei, nati morti, malformazioni del feto, ecc.)
  • Vaccinazioni
  • Terapie con farmaci (le più importanti)
  • Reazioni avverse a farmaci
  • Intolleranze alimentari note (specificare)
  • Informazioni su eventuali interventi chirurgici
  • Diete particolari (specificare)
  • Uso costante di terapie alternative o integratori

 

Come usare l'albero e le schede

Aver individuato le malattie maggiormente ricorrenti nella tua famiglia potrà già darti indicazioni sulle tue potenziali suscettibilità a determinate malattie. In ogni caso qualunque decisione importante sui tuoi stili di vita o su eventuali controlli medici e diagnostici da fare, devono essere discussi con il medico, sia esso il medico di famiglia o lo specialista.

Non prendere mai decisioni importanti per la tua salute da solo, ma sempre parlandone con il medico!

È importante dunque affidarsi sempre ad un medico, che può aiutarti a:

  • Analizzare la storia di salute della tua famiglia
  • Valutare i fattori di rischio
  • Prescrivere dei test che danno informazioni riguardo alle vulnerabilità genetiche
  • Comprendere i risultati dei test
  • Programmare dei monitoraggi diagnostici per individuare prontamente l’eventuale insorgenza della malattia
  • Indicare le migliori strategie di prevenzione pro-attiva
  • Contattare degli specialisti per i tuoi problemi di salute
  • Consigliarti su come effettuare le scelte corrette per il tuo benessere

Una volta compilate le schede e l’albero della storia della salute familiare  presenti in questo sito, potrai stampare i fogli che ti interessano, oppure dare al medico la possibilità di consultare le pagine internet con i dati personali sulla storia di salute della tua famiglia, con modalità di sola visione, grazie alla password per il medico che ti è stata comunicata al momento della registrazione.

Puoi scegliere di approfondire ulteriormente la conoscenza dei tuoi fattori di rischio e pianificare interventi personalizzati alle tue esigenze rivolgendoti ad un medico esperto di Medicina personalizzata.

La raccolta delle informazioni, sulla tua salute e su quella della tua famiglia, è infatti il primo passo per intraprendere un percorso di prevenzione creato su misura per te da un medico di Medicina personalizzata, che potrà:

  • orientare in maniera precisa la scelta del percorso diagnostico e dei test multigenici da effettuare;
  • costruire un quadro ambientale e familiare molto preciso entro il quale contestualizzare i vari fattori di rischio;
  • creare un percorso di prevenzione pro-attiva altamente personalizzato.


L'albero della salute familiare
Medicina personalizzata è un servizio del Gruppo Data Medica
Data Medica Padova s.p.a. - Via Zanchi, 89 - Padova - Tel. 049.86.50.111 - info@datamedica.it - P.IVA 00477060289
Cap. Soc. € 600.000,00 i.v. - Iscr. Reg. Imprese PD 00477060289 - REA di PD 126230 - PEC: datamedicapadova@pec.it
Poliambulatorio Euganea Medica s.r.l. - Via Colombo, 13 - Albignasego (Padova) - Tel. 049.880.63.34 - info@euganeamedica.it - P.IVA 03220330280
Cap. Soc. € 10.400,00 i.v. - Iscr. Reg. Imprese PD 03220330280 - REA di PD 291734 - PEC: polieuganeamedica@pec.it
Privacy policy di questo sito

Gruppo Data Medica